Qui di seguito sono riportate, in ordine cronologico, le pubblicazioni giuridiche di maggiore spessore realizzate per le più prestigiose case editrici.

L'elenco è in continuo aggiornamento; vi invitiamo a rimanere aggiornati per non perdere le ultime novità editoriali.

I mezzi di ricerca della prova nel processo penale

I Mezzi di ricerca della prova nel processo penale - Altalex Editore 2018

ll presente eBook si propone di trattare, sotto un profilo prevalentemente pratico e fruibile, i mezzi di ricerca della prova così come disciplinati dal diritto interno, attraverso la disamina dei relativi articoli contenuti nel Libro III Titolo III del Codice di rito, nonchè di altre disposizioni di rilievo, sia in ambito codicistico si in ambito extracodicistico.
Il taglio eminentemente pratico non prescinde dall'analisi dei profili di criticità procedurale e dall'attenzione ad essi prestata dalla dottrina e dalla giurisprudenza.
Un breve formulario completa gli intendimenti del testo.

Rito alternativi al processo penale ordinario

Riti alternativi al processo penale ordinario - Altalex Editore 2017

Con il presente lavoro si vuole offrire uno strumento pratico spendibile da parte dell’operatore giuridico nell’attività processuale.

La materia è regolata dal Libro Sesto del codice di rito, deputato alla disciplina dei procedimenti cc.dd. speciali, per sottolineare la peculiarità di questi rispetto al modello ordinario del procedimento di primo grado, articolato nelle fasi delle indagini preliminari, dell'udienza preliminare e del dibattimento.
Il testo è costruito in modo da sviluppare una trattazione sistematica della materia e un approfondimento delle tematiche oggetto di dibattito dottrinale e soprattutto giurisprudenziale.

L'esame dei riti alternativi al processo ordinario è condotto tenendo conto delle esigenze di studio e delle necessità pratiche che possono determinare il lettore alla consultazione dell'opera, corredata di formule, giurisprudenza aggiornata e corposa bibliografia finale.

Indagini preliminari e udienza preliminare

Indagini preliminari e udienza preliminare - Altalex Editore 2015

Il volume analizza, con taglio pratico, le problematiche maggiormente avvertite nella prassi in tema di indagini preliminari ed udienza preliminare, soffermandosi, in particolare, sugli aspetti che interessano non solo lo studioso della materia ma soprattutto chi deve prestare quotidianamente la propria opera all'interno di tale delicata fase procedimentale.
Il tutto è accompagnato da una indagine approfondita della dottrina e della più recente giurisprudenza; particolare attenzione è stata inoltre prestata alle recenti modifiche legislative.

La nuova fattispecie di falso in bilancio

La nuova fattispecie di falso in bilancio - Altalex Editore 2015

 

In questo eBook si affronta con particolare attenzione il fenomeno del 'falso in bilancio', partendo dall'intervento recente del legislatore, attuato con L. 27/05/2015, n. 69 che ha riformulato la fattispecie.
Mediante tale normativa l’ordinamento ha inteso potenziare la tutela penale dell’informazione societaria.
L'argomento risulta attuale ed interessante in quanto da tempo si auspicava il ricorso ad un uso più rigido nella valutazione degli elementi costitutivi degli illeciti in materia di falso in bilancio, sia in relazione alla valutazione dell’elemento soggettivo del reato (con evidenti richiami al dolo specifico ed al dolo intenzionale), sia in relazione agli elementi oggettivi (basti pensare ai limiti quantitativi e qualitativi che, in passato, rendevano penalmente perseguibile il reato).

Le apparecchiature per la misurazione della velocità

Le apparecchiature per la misurazione della velocità - Ed. Halley Informatica 2014

 

Il presente volume è stato pensato e realizzato con lo scopo di fornire a tutti gli operatori della Polizia municipale uno strumento di facile consultazione, idoneo ad analizzare le questioni maggiormente rilevanti di carattere tecnico-giuridico che interessano le fasi di installazione delle apparecchiature di rilevamento della velocità.

Il volume affronta con taglio pratico e dinamico i seguenti argomenti:

- autovelox e telelaser;

- omologazione e segnalazione;

- accertamento e contestazione;

- la tutela del conducente.

Il testo contiene anche un utile formulario ed è aggiornato con la più recente giurisprudenza e normativa.

 

La nuova fattispecie di maltrattamenti contro familiari e conviventi

La nuova fattispecie di maltrattamenti contro familiari e conviventi - Ed. Nuova Giuridica 2014

 

L'attenzione dimostrata dal Legislatore, intervenuto in merito con il recente d.l. 14 agosto 2013, n. 93, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 ottobre 2013, n. 119 (c.d. "legge sul femminicidio"), ha suggerito la creazione di un testo capace di affrontare le questioni piu' complesse che interessano, sia sotto il profilo sostanziale che procedurale, i maltrattamenti commessi nei confronti di persone legate da vincoli di famiglia o di affezione. Il formulario, nonche' l'appendice normativa, conferiscono al testo maggiore completezza, permettendo all'operatore del diritto di destreggiarsi agevolmente nella risoluzione delle problematiche piu' complesse che pone sul tappeto tale delicatissima materia.

 

 

L'incidente stradale: tutela giudiziale

L'indicente stradale: la tutela giudiziale - Ed. Ad Maiora 2014

Con “L’incidente stradale: la tutela giudiziale” prosegue la collana “Lineamenti di Diritto”, scientificamente diretta dall’Avv. e Prof. Luigi Viola.

Il volume vuole proporre il quadro attento ed esaustivo sulla situazione attuale in materia di sinistro stradale, svolgendone aspetti normativi e pratici, fornendo una panoramica volta a favorire la risoluzione di insidie e trabocchetti propri del settore; intervenendo sia sul piano sostanziale che processuale nei rapporti con danneggiante e assicurazione; fornendo sviluppi e orientamenti sul danno patrimoniale e non patrimoniale e sul sistema dell’indennizzo diretto; proponendo esaustive tabelle di riferimento al danno biologico di lieve entità – ex art. 139 d.lgs. 209/2005, aggiornate al decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 6 giugno 2013 - e alla liquidazione del danno non patrimoniale alla luce dell’orientamento emerso. L’opera è compenetrata dalla normativa resa esplicita con le LL. n. 27/2012 e 221/2012 ed il T.U. in materia di assicurazioni private – d.lgs. n. 209/2005, in vigore dal 2006 –; valuta il più recente orientamento circa la liquidazione del danno; considera i riferimenti applicativi e gli interventi a garanzia di una maggiore tutela per il consumatore sia nell’emergente assetto societario che ha coinvolto le imprese assicuratrici, sia attraverso i procedimenti per il rimborso delle Rc auto, il ruolo degli avvocati nella procedura di liquidazione e la struttura di contratti assicurativi e polizze.

L’opera è integrata da un ricco formulario e da una esaustiva appendice normativa, strumenti questi ultimi che permettono all’operatore del diritto, ma non solo, una rapida ed efficace consultazione per la risoluzione delle questioni maggiormente problematiche connesse alla responsabilità civile derivante dalla circolazione stradale.

Reati contro la donna. Excursus normativo

La violenza contro le donne. Excursus normativo - Altalex Professionale 2014

La violenza sulle donne è un fenomeno idoneo ad integrare differenti ipotesi delittuose, tutte accomunate dal fatto di avere quale soggetto destinatario delle condotte contra legem un soggetto particolarmente bisognoso di tutela: la donna.

Il volume ha l’obiettivo di svolgere una panoramica sulle principali fattispecie di reato aventi come soggetto passivo la donna, guidando lo studioso, in particolare, all’interno del fenomeno della violenza sessuale, dello stalking, della prostituzione e dei maltrattamenti contro familiari e conviventi. Il tutto aggiornato con la dottrina e giurisprudenza più significative e con il recente intervento del Legislatore in materia di femminicidio (D.L. n. 93/2013, conv. in L. n. 119/2013).

Il testo è corredato di formulario (scaricabile in formato word dal sito) e di appendice normativa, in modo da consegnare al lettore un valido strumento di studio e comprensione del fenomeno.

E’ garantito l’aggiornamento on line, consultando la sezione Altalex Update nella pagina dedicata al volume, disponibile sul sito www.altalexeditore.it.

Guida in stato di ebbrezza e di alterazione psico-fisica. Analisi dei reati

 Guida in stato di ebbrezza e di alterazione psico-fisica. Analisi dei reati - Altalex Professionale 2013

 

L’opera analizza, con taglio pratico, gli istituti più discussi e rilevanti in tema di guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope contemplati dal Codice della Strada, soffermandosi, in particolar modo, sul problema dell’accertamento di tale stato e sul complesso sistema sanzionatorio che caratterizza l’intervento repressivo, voluto dal legislatore, allo scopo di arginare il preoccupante fenomeno.

Il tutto è accompagnato da una indagine dettagliata della dottrina e della più recente giurisprudenza; particolare attenzione è stata inoltre prestata alle recenti modifiche legislative.

Il volume è corredato di formulario, scaricabile in formato Word per una facile personalizzazione, consultando la sezione Altalex Update nella pagina dedicata al volume, disponibile sul sito www.altalexeditore.it.

Disciplina penale degli stupefacenti

Disciplina penale degli stupefacenti - Altalex 2012

 

Il testo si propone come un fondamentale contributo per lo studio di una disciplina particolarmente articolata, quale quella in tema di sostanze stupefacenti, soprattutto a seguito dell’intervento riformatore, avvenuto ad opera del D.L. 30 dicembre 2005, n. 272, convertito, con modificazioni, dalla L. 21 febbraio 2006, n. 49.

L’opera analizza, con taglio pratico, alcune delle problematiche maggiormente discusse sul tema: dalle varie tipologie di condotte incriminate dall’art. 73 del Testo Unico, passando per il regime sanzionatorio attinente all’applicazione delle circostanze attenuanti ed aggravanti, fino all’esame degli illeciti amministrativi e delle sanzioni accessorie, con un particolare sguardo anche ai profili processuali, all’esecuzione della pena ed all’attività della polizia giudiziaria, il tutto caratterizzato da una indagine dettagliata della dottrina e della più recente giurisprudenza.

Una parte conclusiva dedicata al formulario costituisce un valido strumento anche per l’operatore del diritto, oltre che per lo studioso. Particolare attenzione è stata prestata alle recenti modifiche legislative intervenute ad opera della L. 15 marzo 2010, n. 38, “Disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore”, del D.Lgs. n,. 50/2011, recante “Attuazione dei Regolamenti n. 273/2004, 111/2005 e 1277/2005, in tema di precursori di droghe” e del D.Lgs. 1 settembre 2011, n. 150, “Disposizioni complementari al codice di procedura civile in materia di riduzione e semplificazione dei procedimenti civili di cognizione, ai sensi dell’articolo 54 della L. 18 giugno 2009, n. 69”.

Aggiornato alla sentenza della Corte Costituzionale, 5 novembre 2012, n. 251.

Codice della strada. Schemi operativi

Codice della strada. Schemi operativi - CEDAM 2012

 

Allegato al volume il pratico CD-ROM che raccoglie tutte le formule presentate nel codice, rendendole personalizzabili e complilabili.

L'opera esamina tutti gli articoli del Codice della strada e del relativo Regolamento di esecuazione ed attuazione del codice.

Il testo è corredato da schemi operativi e da formule che permettono un approccio semplice e molto pratico alla materia. La ricchezza di  approfondimenti che danno ampio risalto alla dottrina e giurisprudenza lo rendono, comunque, un'importante strumento di approfondimento.

L'opera offre lo spunto per un approfondimento della complessa normativa in materia di sicurezza stradale, permettendo di avere a disposizione una completa panoramica normativa, dottrinaria e giurisprudenziale, quest’ultima sia di merito che di legittimità, indispensabile per il giurista intento ad addentrarsi in tale panorama.

Particolare attenzione è stata prestata agli aggiornamenti normativi che hanno interessato la tematica della sicurezza stradale; in particolare, facciamo alle modifiche al Codice della Strada intervenute con la legge 29 luglio 2010, n. 120 (Disposizioni in materia di sicurezza stradale), sino al recente Decreto Legislativo 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 5 (Disposizioni urgenti in materia di semplificazioni e sviluppo).

I delitti contro l'ordine e l'incolumità pubblica

I delitti contro l'ordine e l'incolumità pubblica - Giuffré 2008

 

Il testo, aggiornato alle più recenti pronunce della giurisprudenza di legittimità, nonché agli ultimi orientamenti dottrinali, tratta, attraverso l'analisi della normativa contenuta all'interno del nostro Codice Penale e nella legislazione speciale, della tematica dei delitti contro l'ordine pubblico e l'incolumità pubblica.

L'opera si suddivide in due parti; la prima dedicata ai delitti contro l'ordine pubblico e la seconda in materia di delitti contro l'incolumità pubblica, a sua volta suddivisa in tre capitoli. Il primo dedicato ai delitti di comune pericolo mediante violenza, il secondo ai delitti di comune pericolo mediante frode ed il terzo ai delitti colposi di comune pericolo.

L'opera si contraddistingue per la particolare ricchezza di fonti giurisprudenziali. Le note, siano esse di dottrina che di giurisprudenza, sono indicate direttamente nel corpo del testo, e non a piè pagina, per una migliore consultazione da parte del lettore.

I delitti contro la persona

I delitti contro la persona - CEDAM 2007

 

Aggiornato alla legge 11.8.2003, n. 228 (Norme contro la tratta di persone), ed alla legge 6.2.2006, n. 38 (Disposizioni in materia di lotta contro lo sfruttamento sessuale dei bambini e la pedopornografia a mezzo internet).

 

Parte prima: I delitti contro la vita e l’incolumità individuale. – Parte seconda: I delitti contro l’onore. – Parte terza: I delitti contro la personalità  individuale. – Parte quarta: I delitti contro la libertà personale.  Parte quinta: I delitti contro la libertà morale. – Parte sesta: I delitti contro la inviolabilità del domicilio. – Parte settima: I delitti contro la inviolabilità dei segreti. – Parte ottava: Appendice. – Indice bibliografico – Indice della giurisprudenza. – Indice analitico.

I reati in materia sessuale

I reati in materia sessuale - Giuffré 2006

 

Il testo è suddiviso in quattro sezioni. La prima è relativa ai delitti in materia di violenza sessuale, così come rinnovata dalla legge 15 febbraio 1996, n. 66. La seconda attiene ai delitti che offendono la riservatezza sessuale (incesto, atti osceni, pubblicazioni e spettacoli osceni, ecc.). La terza è dedicata ai delitti in materia di pedofilia, con un'ampia disamina della legge 3 agosto 1998, n. 269. Infine, l'ultima parte approfondisce la tematica della prostituzione (legge 20 febbraio 1958, n. 75).

I reati contro il patrimonio

I reati contro il patrimonio - CEDAM 2006

 

Il presente volume ha l’obiettivo di effettuare una precisa disamina delle principali problematiche relative ai reati contro il patrimonio, come tale comprensiva di fattispecie delittuose particolarmente importanti, non solo dal punto di vista giuridico, ma anche sociale.

Il volume viene suddiviso in quattro parti. Una prima parte è dedicata all’esame dei delitti contro il patrimonio in generale, al fine di evidenziare concetti, come quello di possesso, cosa, altruità e patrimonio, che frequentemente ricorrono all’interno delle norme di parte speciale dedicate dal nostro Codice penale all’argomento. La seconda parte è dedicata ai singoli delitti contro il patrimonio commessi mediante violenza alle cose o alle persone. La terza attiene ai singoli delitti contro il patrimonio commessi mediante frode, mentre la quarta parte riguarda le fattispecie contravvenzionali contro il patrimonio, con espliciti riferimenti alle modifiche legislative che si sono succedute negli ultimi anni.

Trattasi di un’opera che ha il pregio di sottolineare i principali orientamenti dottrinali e giurisprudenziali in tema di patrimonio, in modo che lo studente, così come l’operatore del diritto, possa avere, in breve tempo, una panoramica completa del pensiero che la letteratura, da un lato, e le corti, dall’altro, hanno destinato alla tematica in oggetto.

Al fine di rendere ancora più semplice l’approccio con l’oggetto dello studio, secondo l’impostazione tradizionale attribuita dai curatori alla collana nella quale viene ad essere inserito il testo, si è deciso di introdurre le pronunce maggiormente significative della Suprema Corte di cassazione, direttamente nel corpo del testo, con esplicita indicazione della rivista dalla quale queste sono state estrapolate.

Clicca qui per prendere visione della nostra nuova informativa privacy

Powered by: www.studiocataldi.it
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Avv. Simone Marani, Via Cassino 6 - 40139 Bologna c.f. MRNSMN74C16A944Y - p. iva 03112021203 studiolegalemarani@gmail.com - simonemarani@legpec.it